SERVIZIO PER LA PROMOZIONE DEL SOSTEGNO ECONOMICO ALLA CHIESA CATTOLICA
della Conferenza Episcopale Italiana

8xmille a Tortolì. Nel Paese dei progetti realizzati mensa e microcredito Caritas

Dall’aiuto alimentare a progetti di nuova occupazione per i poveri. I volontari della mensa di Tortolì oggi arrivano a servire oltre 60 pasti al giorno, consegnati anche a domicilio. Venne aperta poco prima del Natale 2015, a poca distanza da una struttura diocesana analoga a Lanusei. Un doppio segno di testimonianza evangelica avviato con 100 […]
18 luglio 2019

Dall’aiuto alimentare a progetti di nuova occupazione per i poveri. I volontari della mensa di Tortolì oggi arrivano a servire oltre 60 pasti al giorno, consegnati anche a domicilio. Venne aperta poco prima del Natale 2015, a poca distanza da una struttura diocesana analoga a Lanusei. Un doppio segno di testimonianza evangelica avviato con 100 mila euro provenienti dai fondi 8xmille, assegnati al progetto Nessuna periferia è lontana, in risposta all’impoverimento del territorio e al boom dei licenziamenti. Le tavole apparecchiate sono luoghi per raggiungere gli ultimi, anche con il centro ascolto, il servizio vestiario, il microcredito e per un periodo il Prestito della speranza, con cui sono stati avviati, ad esempio, piccoli allevamenti ovini, facendo rientrare adulti disoccupati o licenziati nel mercato del lavoro. “È un approccio integrato. Dietro la presa in carico di tanti fratelli, c’è un progetto di liberazione” spiega don Giorgio Piero Cabras, direttore della Caritas diocesana.

Quest'opera fa parte della campagna informativa 8xmille promossa dal Servizio per la promozione del sostegno economico alla Chiesa della CEI. Scopri altri progetti sulla mappa 8xmille.