SERVIZIO PER LA PROMOZIONE DEL SOSTEGNO ECONOMICO ALLA CHIESA CATTOLICA
della Conferenza Episcopale Italiana

Il prete e il monastero: la storia di don Gigi Bonollo

Il prete ed il monastero è il nuovo video che ha come protagonista don Gigi Bonollo. Ordinato prete nella diocesi di Vicenza, dopo alcuni anni sente di essere chiamato alla vita monastica e abbraccia l’esperienza Camaldolese. Da più di 30 anni vive in Umbria, nel monastero di Cupacci nella diocesi di Foligno dove si è […]
6 maggio 2019

Il prete ed il monastero è il nuovo video che ha come protagonista don Gigi Bonollo.

Ordinato prete nella diocesi di Vicenza, dopo alcuni anni sente di essere chiamato alla vita monastica e abbraccia l’esperienza Camaldolese. Da più di 30 anni vive in Umbria, nel monastero di Cupacci nella diocesi di Foligno dove si è incardinato e svolge il suo servizio alla chiesa locale. Don Gigi è parroco di un’unità pastorale e di 6 parrocchie e 37 chiese sparse nel territorio di Foligno.

E’ un sacerdote che si è formato con valori monastici come il silenzio, il lavoro e la preghiera. Per lui l’espressione “Ora et Labora” è molto importante, piena di significato, fa parte di una sapienza secolare.

Nella vita don Gigi ha imparato a fare tanti lavori: in officina, in trattoria, nelle imprese edili. Queste attività gli hanno permesso anche un facile confronto con le persone che oggi si rivolgono a lui non solo per consigli di fede, ma anche per attività pratiche tipo impianti di riscaldamento, o elettrici, e così via.

Il video, di Giovanni Panozzo, mostra la vita semplice di questo sacerdote che ci parla della fede e della differenza tra quella semplice e quella eroica. La prima è da paragonare alla fede di un bambino che è gioiosa, serena, forte; la seconda invece è pericolosa perché non porta da nessuna parte quando la vita ci mette alla prova.

www.insiemeaisacerdoti.it, fb sacerdoti