SERVIZIO PER LA PROMOZIONE DEL SOSTEGNO ECONOMICO ALLA CHIESA CATTOLICA
della Conferenza Episcopale Italiana

8xmille a Vicenza: la Casa Beato Claudio Granzotto per il sociale

Non avrebbero mai pensato di finire in strada, faticavano a chiedere aiuto. Sono i destinatari dell’azione diocesana e di alloggi a medio termine da cui ripartire, raggiunti attraverso la rete di 112 centri ascolto Caritas. Padri separati, pensionati, anziani che per aiutare i figli non sono più riusciti a pagare l’affitto, licenziati dopo anni di […]
4 febbraio 2019

Non avrebbero mai pensato di finire in strada, faticavano a chiedere aiuto. Sono i destinatari dell’azione diocesana e di alloggi a medio termine da cui ripartire, raggiunti attraverso la rete di 112 centri ascolto Caritas. Padri separati, pensionati, anziani che per aiutare i figli non sono più riusciti a pagare l’affitto, licenziati dopo anni di lavoro, famiglie in emergenza abitativa temporanea, giovani precari.

Sono in continuo aumento i nuovi poveri per cui il costo dell’abitazione diventa proibitivo, conferma l’Istat. Ma anche grazie all’8xmille trovano, all’antico convento francescano di Santa Lucia a Vicenza, ristrutturato e oggi crocevia di co-housing sociale, monolocali o appartamenti attrezzati, per sei mesi, con una piccola partecipazione alle spese per acqua, gas e luce.

“Prima ancora che Papa Francesco chiedesse di non fare dei conventi vuoti un’occasione di guadagno, qui a Vicenza già si lavorava in questa direzione” spiegò nel 2015 il Vescovo Mons. Beniamino Pizziol inaugurando la casa, intitolata al giovane beato francescano Claudio Granzotto, mistico di Cristo crocifisso, che offrì per gli altri la sua vita. “Già nei primi 6 mesi accogliemmo 60 padri separati” ricorda il direttore della Caritas diocesana, don Enrico Pajarin.

Maschio, 43 anni, è l’identikit dell’ospite medio, ma si contano anche donne, ultraottantenni o bambini con un genitore. Chi è in difficoltà momentanea qui può respirare. Riceve sostegno emotivo dopo lo choc del cambiamento di vita e non è solo nel nuovo cammino.