SERVIZIO PER LA PROMOZIONE DEL SOSTEGNO ECONOMICO ALLA CHIESA CATTOLICA
della Conferenza Episcopale Italiana

TuttixTutti: dal 1° febbraio riparte il concorso che premia progetti di utilità sociale

Anche quest’anno sarà un successo per tutti. È questo lo slogan che promuove il concorso nazionale dedicato alle parrocchie che desiderano mettersi in gioco per i più deboli. La prima novità di TuttixTutti 2018 è la data di inizio: si svolgerà dal 1° febbraio al 31 maggio, iniziando un mese prima rispetto al passato per […]
25 gennaio 2018

Anche quest’anno sarà un successo per tutti. È questo lo slogan che promuove il concorso nazionale dedicato alle parrocchie che desiderano mettersi in gioco per i più deboli.

La prima novità di TuttixTutti 2018 è la data di inizio: si svolgerà dal 1° febbraio al 31 maggio, iniziando un mese prima rispetto al passato per dare alle parrocchie la possibilità di organizzarsi meglio e avere più tempo a disposizione per pensare ad un progetto di qualità e ad un incontro con un certo numero di partecipanti.

Infatti le parrocchie, come lo scorso anno, sono chiamate a ideare un progetto di utilità sociale per la propria comunità e organizzare un incontro formativo per spiegare ai propri parrocchiani come funziona il sistema di sostegno economico alla Chiesa, non solo in un’ottica di promozione ma anche e soprattutto di trasparenza.

Per concorrere le parrocchie dovranno iscriversi online su www.tuttixtutti.it, presentare una pianificazione dettagliata del progetto che intendono realizzare e organizzare l’incontro formativo seguendo le indicazioni fornite su www.sovvenire.it/incontriformativi.

Concorreranno così alla vincita di un premio per la realizzazione del progetto presentato che va da 1.000 euro fino 15.000 euro, e potranno anche ricevere un piccolo contributo per l’incontro formativo se organizzato seguendo le istruzioni fornite sul sito sovvenire.it.

Attenzione a non confondere le cose: il sito TuttixTutti farà da riferimento per il concorso in generale (iscrizione, regolamento, invio progetto, domande, ecc.), mentre il sito sovvenire.it sarà il riferimento per le procedure di richiesta dell’incontro formativo (richiesta materiali, richiesta eventuale contributo, ecc.).

Da notare bene che è possibile iscriversi a TuttixTutti e partecipare al bando nazionale anche con un incontro formativo già organizzato nel passato, purché sia stato realizzato tra il 1° giugno 2017 e il 1° febbraio 2018 e sia stato già rendicontato, e ritenuto valido per l’erogazione del contributo dal Servizio Promozione Sostegno Economico della CEI.

Ricordiamo che sono a disposizione degli incaricati diocesani del “sovvenire” -promotori indispensabili di questa bella opportunità offerta alle parrocchie- numerose copie del volantino (in allegato) da richiesere al Servizio Promozione della CEI.

In allegato anche il regolamento 2018